Archivi categoria: Presentazioni

16 febbraio – SIENA – Biblioteca Comunale – ore 18

Comunicato stampa del comune di Siena

Per Lunedilibri Annarosa Mattei apre il suo “Archivio Segreto”

Appuntamento il 16 febbraio alle 18 alla Biblioteca Comunale. Una strana e magica passeggiata senza meta per le strade ed i monumenti di Roma al centro della storia della Mattei, in cui gli animali parlano, così come i muri dei palazzi. Due, tre mondi paralleli e intrecciati al nostro che l’uomo deve solo imparare a sentire

Nuovo appuntamento il 16 febbraio alle 18 alla Biblioteca Comunale con la rassegna, ad ingresso libero, “Lunedilibri”. L’autrice Annarosa Mattei (Anna per l’anagrafe ndr), abruzzese di nascita e romana di adozione, incontrerà il pubblico e presenterà il suo secondo romanzo L’archivio segreto (Oscar Mondadori), introdotta dal semiologo Omar Calabrese e da Renato Nicolini, docente di Composizione Architettonica all’università di Reggio Calabria e inventore, più di venti anni fa, di quella “estate romana” che ha cambiato per sempre il rapporto dei cittadini con le manifestazioni artistiche e culturali.
La protagonista del libro, una scrittrice, quasi un alter ego della Mattei, organizza un incontro conviviale tra amiche in un bell’appartamento di un quartiere residenziale di Roma e la serata diventa un pretesto per riflettere su arte e letteratura, ma, soprattutto, su sentimenti e vita.
Il mattino successivo il nostro personaggio, in parte ispirato dagli argomenti della sera, annulla i suoi impegni e inizia un giro per le strade ed i monumenti di Roma, attraversando vie, piazze e rioni storici della capitale, con “gli occhi di una donna disorientata in un misterioso palinsesto”, in bilico tra realtà e fantasia, riconoscibile anche dal diverso carattere della scrittura (corsivo per la parte ‘immaginata’).
Una strana e magica passeggiata senza una meta precisa, durante la quale incontra e parla con uomini e donne, entrando in contatto emotivo anche con monumenti e animali.
Come su un palcoscenico il racconto si sviluppa con il supporto di uno scenario naturale: l’urbanistica della capitale animata con comprimari veri.
Un itinerario affascinante e misterioso che entra nel cuore e nella memoria della Roma antica, ma anche nell’anima di ognuno di noi, fatta di presente e passato, speranza e nostalgia, emozioni e ricordi, alla ricerca del significato vero del vivere e dell’identità.
“La tua vita – scrive Annarosa Mattei – esiste solo se la racconti e te la devi immaginare se la vuoi raccontare per illuderti di coglierne un barlume di senso”.
Proviamo anche noi a fare questo esercizio di stile, parliamo con la scrittrice per farci guidare alla ricerca di quel qualcosa che abbiamo, ma che spesso non riconosciamo.

L’incontro sarà preceduto dalla lettura di alcune pagine del ibro da parte degli attori Massimiliano Alocco e Paola Benocci.

Una conversazione speciale, a San Lorenzo in Miranda, il 22 ottobre

Miei cari venticinque lettori – forse sarebbe mglio dire lettrici – vi aggiorno di tanto in tanto su qualche iniziativa di lettura. Se frequentate questo sito, certamente avete letto L’archivio segreto e immaginate già cosa significhi per me lo scrivere e il narrare. Una forma particolare di conversazione che si estende oltre i limiti del parlare quotidiano. Non un monologo, ma un dialogo aperto e ininterrotto con tanti personaggi e con tanti lettori immaginari che traggono la loro vita dalla realtà e da altri libri. Quando capita che ci si incontri realmente è un piacere scambiarsi opinioni sul tema del parlare e del raccontare. Del camminare. anche, che spesso sollecita queste attività.

L’incontro che vi annuncio si svolgerà in un luogo particolarmente suggestivo, tipico di quella Roma a strati sovrapposti che è il teatro incantato dove si dipana la mia passeggiata-racconto.

Vi riporto l’invito con le date e l’indirizzo precisi.

In occasione dell’inaugurazione delle attività di Studiolo per l’anno accademico 2008 -09

Bruna Daniele Marzano la invita a un incontro con

Annarosa Mattei
autrice del libro
L’ARCHIVIO SEGRETO

Intervengono
Dara Galateria e Claudio Strinati

Mercoledì 22 ottobre 2008, ore 17,30
San Lorenzo in Miranda
Nobile Collegio Chimico Farmaceutico Universitas Aromatoriorum Urbis
Via in Miranda, 10 – Foro Romano

Rai Nettuno Sat 1 – Uno scrittore un’estate: 9 autori presentano i loro libri

Incontri con gli autori
“Uno scrittore un’estate”: 9 autori presentano i loro libri

In esclusiva TV su Rai Nettuno Sat 1
Un accordo tra la Fondazione Epoké e l’Università Telematica Internazionale Uninettuno per la diffusione della cultura

L’Università Telematica Internazione Uninettuno, www.uninettunouniversity.net in collaborazione con la Fondazione Epokè, trasmette in esclusiva televisiva sui canali satellitari Rainettuno Sat 1 e 2 (sui canali 822 e 823 di Sky) e su Raidue, cicli di “lezioni speciali”, condotte dagli scrittori presenti alla rassegna letteraria “Uno scrittore un’estate”, che si svolge a Capalbio dal 12 luglio al 24 agosto 2008. La rassegna porta in piazza – e nelle vostre case – alcuni tra i più grandi autori italiani di letteratura e di saggistica: da Sergio Romano a Shlomo Venezia, da Amos Luzzatto a Marella Caracciolo, da Fasanella a Victor Zaslavsky e Elena Aga-Rossi, da Raffaele Simone a Ettore Mo, solo per citarne alcuni.

Il primo ciclo in onda su Rainettuno Sat 1 e 2 è composto da nove autori, che parleranno del loro ultimo libro e del loro personale approccio alla scrittura. Alcuni dei brani saranno letti e interpretati dalla nota attrice Elisabetta Pellini. Le “lezioni speciali” realizzate con i personaggi del mondo della cultura, della politica e dell’economia italiana andranno così ad inseririrsi nel più ampio progetto dell’Università Uninettuno, di diffusione della cultura tramite la televisione e le nuove tecnologie.

L’Università Telematica Internazionale Uninettuno infatti si contraddistingue per i suoi contenuti, per l’originalità e il rigore dei programmi d’informazione, intrattenimento culturale e formazione, tanto da aver ricevuto per cinque volte il prestigioso premio Hot Bird TV Awards sulla sezione Culture and Education. Un riconoscimento di grande importanza per le emittenti tematiche gestite dal mondo accademico che, nella diffusione della conoscenza e del pensiero tra l’Europa e i Paesi arabi, svolgono un rilevante ruolo di avvicinamento tra le culture e le civiltà.

Ecco gli autori che vedrete su Rai Nettuno Sat 1 dal 17 al 25 agosto alle ore 13.30; 21.05; 01.30:

Benedetta Cibrario, autrice di “ Rossovermiglio” – Feltrinelli
In onda il 17/08/2008

Giacomo Marramao, autore di “La passione del presente. Breve lessico della modernità” – Bollati Boringhieri Editore
In onda 18/08/08

Eliana Miglio, autrice di “La grande invasione delle rane” – Fazi Editore
In onda il 19/08/08

Annarosa Mattei, autrice di “L’archivio segreto” – Mondadori
In onda il 20/08/08

Melania Rizzoli,autrice del libro “Perchè proprio a me?” – Sperling&Kupfer
In onda il 21/08

Adolfo Scotto di Luzio, autore di La scuola degli italiani” – Il Mulino
In onda il 22/08

Giorgio Ruffolo, autore di “Il capitalismo ha i secoli contati” – Einaudi
In onda il 23/08

Alessandro Pellegatta, autore di “Viaggi altri” – Fondazione Epokè
In onda il 24/08

Luigi Tivelli, autore di “Chi è stato?Gli uomini che fanno funzionare l’Italia” Rubettino – Rai Eri
In onda il 25/08

Lo stesso calendario sarà replicato dal 27 agosto nel palinsesto notturno di Raidue e dal 13 settembre alle ore 12.20 e 20.40 su Rai Nettuno Sat 2.