Archivio mensile:gennaio 2011

Conversazione alla Casa delle letterature sul tema dell'amor cortese

Cari lettori, pensavate che fossi scomparsa… In un certo senso non avete torto. Sono scomparsa tra scatole e cartoni che ormai mi sembrano inesauribili, che non finisco mai di svuotare: vecchie carte, appunti, piccoli oggetti misteriosi, libri smarriti che riemergono dalle nebbie degli anni trascorsi. Vi propongo questa conversazione. L’amor cortese: una nebulosa di senso nei giorni in cui si parla di festini, orge, minorenni, sesso… La parola stessa, fin amor, di genere femminile, sintetizza un percorso di formazione sentimentale, intellettuale, sapienziale, espresso in un codice riservato a pochi, solo agli intendenti.. Molto inattuale, non vi pare? Per questo interessante però. Certe vie sono necessariamente solitarie perché inducono all’introspezione, alla riflessione. A volerle percorrere, si scopre un mondo meraviglioso che aspetta solo di essere svelato per fornire una chiave di accesso alla conoscenza di noi stessi e del mondo.

La Casa delle Letterature e la Scuola lacaniana di Psicoanalisi
in collaborazione con la Biblioteca del Campo freudiano

presentano

Viaggio nell’enigma dell’amor cortese
Riti e discorsi d’amore nelle corti medievali e al tempo di internet

Antonio Di Ciaccia: L’amore in Dante
Rocco Familiari: Il dramma e l’amore
Annarosa Mattei: L’allegoria d’amore nella poesia medievale

Letture di Isabel Russinova. Brani musicali scelti da Claudio Strinati.

Dibattito
Introduce Elisabetta Spinelli. Coordina Laura Cecilia Rizzo Segretario SLP Roma.

Venerdì 21 Gennaio 2011 (ore 18.00)
Casa delle Letterature – Piazza dell’Orologio, 3 (ROMA)